CONTRIBUTI
Contributi rottamazione

ROTTAMAZIONE TER DELLE CARTELLE ESATTORIALI

La legge 136 del 17 dicembre 2018 ha convertito con modificazioni il decreto legge n. 119/2018 relativo alla c.d. “rottamazione ter” delle cartelle esattoriali. La norma prevede la definizione agevolata dei carichi affidati all’Agente della riscossione dal 1° gennaio 2000 al 31 dicembre 2017.
Per usufruire della nuova definizione agevolata è necessario presentare la dichiarazione di adesione entro il 30 aprile 2019.
Il contribuente che aderirà alla definizione verserà i contributi previdenziali e assistenziali, senza corrispondere le sanzioni comprese nei carichi e gli interessi di mora ma con l’applicazione di un tasso di interesse del 2% oltre al versamento degli oneri di riscossione.
La legge prevede, inoltre, la possibilità di scegliere di pagare in un’unica soluzione entro il 31 luglio 2019 oppure fino a un massimo di 18 rate consecutive in 5 anni. In caso di pagamento rateale, le prime due rate, pari al 10% delle somme complessivamente dovute con la Definizione agevolata, dovranno essere versate con scadenza 31 luglio e 30 novembre 2019. Le altre 16 rate, ripartite nei successivi 4 anni, andranno saldate il 28 febbraio, 31 maggio, 31 luglio e 30 novembre di ciascun anno fino al 2023. 

Iscriviti alla newsletter per ricevere informazioni da ENPAF. Inserisci la tua e-mail:

Il sito web www.enpaf.it utilizza cookie per migliorare la vostra esperienza quando lo si utilizza. Continuando la navigazione si accetta la Policy sui cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our Privacy Policy.

I accept cookies from this site

EU Cookie Directive Plugin Information