Servizi Istituzionali Assistenza calamità naturali

INTERVENTI ASSISTENZIALI A SEGUITO DI CALAMITA’ NATURALI

In attuazione dell’art.12 del regolamento di Assistenza, il Consiglio di Amministrazione¸ dell’ENPAF, con deliberazione n.7 del 24 gennaio 2018, ha approvato la disciplina generale degli interventi assistenziali da erogare in favore di iscritti e di pensionati Enpaf che hanno subito gravi danni a seguito di eventi calamitosi verificatisi sul territorio nazionale per i quali è stato dichiarato lo stato di emergenza con decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri.
A seguito dell’evento sismico che il giorno 26 dicembre 2018 ha colpito la provincia di Catania, lo stato di emergenza è stato dichiarato per i territori dei Comuni di
1.    Aci Bonaccorsi,
2.    Aci Catena,
3.     Aci Sant’Antonio,
4.     Acireale
5.     Milo
6.    Santa Venerina
7.    Trecastagni
8.     Viagrande
9.     Zafferana Etnea
Il provvedimento del Consiglio dei Ministri è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n.1 del 2 gennaio 2019.
Gli aventi diritto al contributo assistenziale erogato dall’ENPAF devono inviare la domanda all’ufficio Assistenza dell’Ente ENTRO IL GIORNO 8 MARZO 2019 (provvedimento del dirigente del Servizio Contributi e Prestazioni n. 16 del 10 gennaio 2019).
Agli iscritti, è richiesto un requisito minimo di cinque anni di iscrizione e di contribuzione.

PER I REQUISITI E LA MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE, SI INVITA A CONSULTARE IL REGOLAMENTO (DELIBERA CONSILIARE N.7/2018)

preleva il regolamento
preleva il provvedimento del dirigente
preleva la modulistica  

Stampa

Iscriviti alla newsletter per ricevere informazioni da ENPAF. Inserisci la tua e-mail:

Il sito web www.enpaf.it utilizza cookie per migliorare la vostra esperienza quando lo si utilizza. Continuando la navigazione si accetta la Policy sui cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our Privacy Policy.

I accept cookies from this site

EU Cookie Directive Plugin Information